RIFUGIO SULCIS SPES

Sulcis Spes Sant'Antioco con il coach Tonio Musio

Un’ottima marmellata: un po’ di ex Brill come Marcellino Exana e Paolo Persod, due pezzi nobili dell’Esperia (Mario Boaretto e Alberto Onorato), un aquilotto (Franco Masala), quel Giovanni Maggio che spostava, non solo fisicamente ma anche tecnicamente, gli equilibri sotto i canestri… Il coach è uno che sapeva (e sa) di basket, Tonio Musio: la squadra è una delle prime Sulcis Spes di Sant’Antioco, ottimo rifugio per cestisti cagliaritani che avevano ancora tanto da dire in una piazza storica di tutto il basket sardo. Più che mai, grazie ora a Paolo Massidda, che tiene accesa la Spes nel Sulcis.