RUN AND GUN

Corri e tira, anzi sarebbe meglio dire corri e segna, perché tutti sanno tirare ma pochi la mettono costantemente dentro. Tipologia di gioco inventata da coach Paul Westhead una trentina d’anni fa: ha avuto due estimatori in tempi recenti. Nella Nba Mike D’Antony (autore di un libro chiamato “twelve second or less”, un invito a tirare entro i 12″) e in Italia il coach della Dinamo, campione d’Italia, Meo Sacchetti. Correre più che tirare (o segnare) è il segreto: trascinare l’avversario su cadenze per lui insostenibili e poi tirando più spesso si possono segnare più punti con percentuali più basse.