PIRATES ON FIRE

Sei vittorie, due sole in casa su sette partite, decisamente meglio il bilancio esterno con un successo ogni due match (quattro su otto). Si chiude così il girone di andata dei Pirates di Sestu, ex Su Stentu ora Fotodinamico, tornati al PalaPirastu. Sul piano numerico pesano le quattro sconfitte interne ma la vittoria natalizia sulla Stella Azzurra Roma ha spezzato una striscia di quattro sconfitte con una sequenza di un solo successo (esterno) in otto partite dopo averne vinte quattro delle prime sei. Ma non è questo il problema: la ex Russo (espressione infelice che ricorda chi fossero gli avi di questa squadra) ha soprattutto la necessità di consolidarsi nella categoria e in particolare sul territorio. Stando lontana dalla zona retrocessione. E più ci si allontana dalla zona retrocessione e più si accarezzano i playoff: oggi solo due punti sopra.