2.266 SONO POCHI

Non è il Foro Italico ma l’area di Monte Mixi, compresa tra via Rockefeller, le due palestre Coni, il Pattinodromo, il playground del basket, l’ex PalaBoxe fino alla Fiera e dunque il vecchio Campo Scuola del Coni e la piscina comunale, passando attraverso i due ponti sul canale di Mammarranca, diventerà tra breve una sorta di cittadella sportiva: un enorme villaggio sportivo-ricreativo. Già stanziato quasi un milione di euro dalla Giunta comunale per abbellire quell’area, oggi un po’ trasandata e renderla vivibile anche all’esterno, quasi che fosse un parco. Poi però non guasterebbe un altro passo, un po’ più oneroso: il PalaPirastu oggi basta e avanza per le partite di Academy Cagliari e Accademia Sestu, ma la capienza è minima: 2.266 spettatori sono pochi. Soprattutto se…