BCL, NOT (IM)POSSIBLE

Difficile, difficilissimo, quasi impossibile: ma, sulla carta, è ancora praticabile il fatto che la Dinamo superi il turno in Champions League. Semplicissima, invece, la strada da percorrere. Il Banco di Sardegna deve vincere le ultime tre partite (in casa con Juventus Utena ed Enisey Krasnoyarsk e in trasferta a Holon contro l’Unet) e la sua diretta concorrente, i turchi del Pinar Karsiyaka, deve perderli tutti e tre, impegni molto più complicati di quelli della Dinamo: in casa contro Murcia e Monaco e in trasferta nella lontana Siberia contro l’Enisey di Krasnoyarsk. Si comincia domani e, come si dice in questi casi: finché c’è vita…