ADDIO PEDRO, IL CUORE DEL BRILL

All’improvviso, nel sonno: ha deciso di lasciarci così Alberto Pedrazzini, questa mattina, un uggioso e triste 5 agosto. Nessuno più di lui, figlio del grande Edo e, soprattutto, di Donna Claudia Testoni olimpionica a Berlino 1936, ha rappresentato la forza, quasi magica, con la quale l’Olimpia era diventata Brill. Ciao, Pedro, sei stato un grande. E grazie anche a te siamo diventati più grandi anche tutti noi.