IL MEO BASKET SU LA7

Meo Sacchetti ospite di Giovanni Floris su La7

Non capita tutti i giorni di parlare di pallacanestro in una trasmissione “politica” come quella che Giovanni Floris conduce su La7: è capitato a Meo Sacchetti, che tempo fa ha presentato il suo libro “Il mio basket è di chi lo gioca”, edito da Add grazie a un ex cestista, Stefano Delprete, ora direttore editoriale della azienda di Torino. Meo era stato invitato, però, soprattutto perché – la sua vicenda umana è nota – è un profugo, figlio di profughi, nato in una baracca di un centro di raccolta di Altamura. Meo, l’ex coach della Grande Dinamo del triplete, aveva genitori rumeni, i nonni erano invece originari del Bellunese e si chiamavano Sachèt. Da un campo profughi fino alla Nazionale, prima come giocatore, adesso come ct: una storia che valeva la pena vivere, poi scrivere, e ora leggere.