SPORTING, CARTONE E CARTA VETRATA

Lo Sporting Club Karalis femminile 1959-1961 nel cortile della scuola Alberto Riva

Un parquet in carta vetrata, tabelloni in pregiato cartone, il campo leggermente in discesa (da un angolo il canestro era molto meno alto rispetto all’altro corner) e per tetto un cielo di stelle nel garden (nel senso letterale del termine, nel giardino) della Scuola Riva di Piazza Garibaldi. Eppure con la volontà, l’entusiasmo e le capacità (soprattutto di coach Clinio Cavallini) questa squadra di ragazze era riuscita nella prima metà degli Anni Settanta ad arrivare al secondo posto in Italia nel più giovane dei torneo giovanili. Altri tempi? Appunto, altri tempi: oggi dovrebbe essere un po’ facile.