SIDDI, L’ESPERIA SONO IO

L'Esperia del 1955: Almerighi, Lotti, Mario Siddi, Pisano, Ritossa, Cappa, Ariu, Palomba e Molinas

Altri tempi, è vero, e poi lui era un uomo un po’ speciale: Mario Siddi, dell’Esperia non è stato solo il fondatore e il presidente dal 1948 fino alla sua morte, che risale al 1980, è stato anche coach. Come testimonia questa foto del 1955: con il “prof” sono facilmente riconoscibili, tra gli altri, Ezio Lotti (8), Paolo Ritossa (12) e Enzo Molinas (13). Nelle stracittadine dell’epoca (ai quali L’Unione Sarda dedicava due pagine!) il coach dell’Olimpia era un altro gigante del basket sardo, Antonio Pirastu, uno dei padri del Brill, presidente tra l’altro nell’anno della poule scudetto. A fine gara, i due, non se le mandavano a dire. Un Palio più che un derby.