LATTE, PASTA E CARTA IGIENICA

L'Olimpia Pasta Puddu con i coach Perra e Muscas

Latte Ala, Pasta Puddu e Carta Marbo: tre marchi che hanno fatto anch’essi la storia della pallacanestro cagliaritana. Sponsor dell’Olimpia di B2 che cercava, invano, la rivincita con l’Esperia che l’aveva battuta nel leggendario playoff del 1983. Trovare uno sponsor, all’epoca, non era facilissimo e non tutti potevano attingere alle (allora belle gonfie) mammelle della Regione che negli anni Ottanta aveva creato i generosi marchi Formaggi Ovini Sardi, Vini di Sardegna e Terra Sarda. Brava era stata l’Olimpia di Alberto Pedrazzini a coinvolgere sponsor. Ma anche a creare squadroni come quello di questa foto. Ci sono, con Bruno Perra e Sandro Muscas, due continentali (Talevi e Cipolat) più due “naturalizzati (Di Gennaro e Samoggia) ma il gruppo di indigeni (Spada, Dessì, Bonu, Pitzianti, Ibba e Velluti) è d’altissima qualità. Belli così la mamma non ne fa più…