INDIMENTICABILE STEVE

Steve Puidokas con la maglia (ritirata) di Washington University

Ad aprile avrebbe compiuto 63 anni, se n’è andato quando ne aveva soltanto 39. Steve Puidokas era talmente bravo che la sua Washington University aveva ritirato la sua maglia (la numero 55, come il suo anno di nascita). In Sardegna è arrivato però nel momento sbagliato quando la parabola Brill aveva cominciato la inarrestabile fase discendente. Classico gigante buono dalla mano educata, come i suoi modi. “Massacrato” da un sistema che – nonostante avesse sposato una ragazza cagliaritana, pagasse le tasse e votasse in Italia, non gli aveva riconosciuto anche la cittadinanza sportiva. Costretto a giocare nei tornei minori, quasi come un clandestino. A distanza di quasi 25 anni il suo ricordo è ancora molto forte. Ciao, Steve. E perdonaci: con te potevamo essere più ospitali.