IL BEL BASKET DI PIETRO

Pietro Carlini è nato a Sassari nel 1965

Non lo aveva vinto quel campionato, ma il basket migliore era il suo. Il millennio volgeva al termine quando Pietro Carlini aveva allenato (1998/99) il più bel Sant’Orsola di sempre; quarto di regular season era stato eliminato dal Cagliari di Marco Morganti che aveva vinto garauno a Sassari nell’overtime e che poi avrebbe conquistato la promozione in Serie B1 battendo Massa Cozzile e, in finale il 27 maggio 1999, un’altra squadra sarda, la Santa Croce Olbia. Di quel Sant’Orsola (di Federico Rotondo, Luca Angius, Donati, Gaslini, Menduto, Maltinti…) erano piaciute la freschezza e la pulizia del gioco, l’atletismo, la carica agonistica: un marchio di fabbrica di coach Carlini che adesso andrà a guidare il settore giovanile della Dinamo, squadra di cui è stato anche vice allenatore ai tempi di Stefano Michelini.