AUGURI, DOCTOR BRILL

Carlo Pirastu con Carlos Ferello, due giganti del Brill

Domani, 22 settembre, Carlo Pirastu sarebbe entrato nel novantesimo anno della sua esistenza: era nato a Cagliari nel 1929. È soprattutto in lui che il nostro immaginario collettivo identifica l’epopea del Brill. Ci ha lasciati troppo presto, nel 1994: quando aveva soltanto 65 anni, praticamente tutti trascorsi in un campo di basket, da giocatore, allenatore, dirigente, medico sportivo. Ci ha lasciato una splendida (ma anche insostenibile) eredità: lui e i suoi fratelli sono stati i migliori. Una dinasty irripetibile.