ADDIO ASTI, SALVO’ L’ESPERIA

Una recente immagine di Gianni Asti (Foto Auxilium Fiat Torino)

Ci ha lasciato un amico, Gianni Asti. Aveva allenato, e salvato, l’Esperia, nel 1991/92, una stagione non facile perché, nella stagione successiva ai playoff promozione, si erano cominciati ad avvertire i primi scricchiolii della crisi. Asti, 71 anni, con Dido Guerrieri uno dei padri cestistici di Meo Sacchetti, si era fatto apprezzare oltre che per la sua profonda conoscenza del basket, soprattutto per la sua umanità. Ciao coach.