VALERIA, IL PRIMO ARBITRO

Nel 1987, quando aveva debuttato in A1F e soprattutto in B1M, era stato davvero un atto rivoluzionario, da celebrare oggi 8 marzo: Valeria Vidini è stata la prima donna sarda ad arbitrare match nazionali. Di lei resta anche un aneddoto straordinario, che fa capire però quale fosse il clima dell’epoca: dalle tribune, in un palasport della Penisola, le avevano gettato un fustino di detersivo.