BARELLA SULLE ORME DI DATOME

Scambio di maglie tra Gigi Datome e Nicolò Barella

Gli piaceva il basket, sa tutto della Nba, ma al cielo ha rubato soltanto 172 centimetri: Nicolò Barella ha così inseguito il suo idolo Gigi Datome su altri terreni, quelli erbosi del calcio. Dal Cagliari alla Nazionale (oggi gioca, sabato 17 novembre, contro il Portogallo a San Siro), prima o poi in una grande squadra. Anche Filippo Tortu, primo italiano sotto i 10” nei 100 voleva giocare a pallacanestro, anzi ci giocava, e anche bene: doveva essere un bel contropiedista. Nicolò e Filippo: braccia e gambe (e talento puro) rubati, con piacere, al basketball.