LE “TRASFERTE” DEI PIRATI

Timeout della Fotodinamico con il coach Fioravanti

Settima sconfitta consecutiva, la quarta di seguito a Cagliari: i Pirates (tre successi nelle ultime tredici partite) scivolano sempre più in basso, dovranno aggrapparsi ai playout della B. Che giocheranno però con Graviano e Samoggia, ora infortunati, che è un po’ come togliere Keene e Stephens alla Academy. Ma quel che fa riflettere è che al PalaPirastu la Fotodinamico ne ha comunque vinte soltanto tre su dodici. Il cattivo pensiero che giocare a Cagliari sia come giocare in trasferta non è poi così bizzarro.