C’E’ REGGIO, E LA MENTE VOLA…

Dinamo-Reggiana, domenica 20 gennaio, ore 12, PalaSerradimigni… E la mente va subito a quel leggendario 26 giugno del 2015, garasette della finale scudetto. Non c’è molto da dire, solo rileggere il “play by play” degli ultimi 8’01” sul 59-59 o meglio degli ultimi 5’04”, dal -8 al +2 con il break di tutti i break. Quello della gloria: 16-6.