QUADROPHOENIA – WHO

Capolavoro assoluto degli Who, che è anche il nome di una mitica tournée della rockband inglese negli Usa. Durante la quale accade una cosa pazzesca. San Francisco, 20 novembre 1973, Cow Palace: il batterista, il mitico Keith Moon, ha un malore (chissà che cosa si era fumato, bevuto e iniettato) e non potendo andare avanti, Pete Townsend, il frontman degli Who, chiese se tra il pubblico ci fosse qualcuno che sapeva suonare la batteria. Un tale, Scott Halpin, diciannovenne dell’Iowa, alzò il dito, salì sul palco e suonò tre brani con gli Who. E’ come se oggi, su un campo di basketball, si facesse male Steve Curry e lo speaker annunciasse: “Scusate, c’è qualcuno tra il pubblico che sa giocare playmaker?”.