PIERONI IL LIVORNESE

Nel settembre di otto anni fa ci lasciava Gianfranco Pieroni: aveva 70 anni ed era stato, con Piero Rigucci e Giulio Melilla, uno dei primi “stranieri” dell’Olimpia. Giocatore di talento, simpaticamente sfrontato come tutti i livornesi, grande realizzatore. Abile anche come coach. Ovunque sia stato tutti lo ricordano con affetto.