TI RULLO IO

C’è chi sostiene, e ha ragione, che sia già un giocatore da Dinamo, cioè di una squadra che lotta per i playoff scudetto. Roberto Rullo ha classe, talento e – soprattutto – cifre che sostengono questa teoria. Dunque: con i 28 punti segnati domenica a Roma è arrivato a quota 374 in 24 partite (media 15,5). Tira con il 50% da due il 38% da tre e l’86% dalla lunetta (65/76). Poi ci sarebbero anche 76 rimbalzi e 72 assist. Ma conta soprattutto metterla nel buco: diversamente la Serie A non te la puoi permettere.