TRENT’ANNI DI SPIRITO SPORTIVO

L’estate del 1989 volgeva al termine. Sabrina Sussarello, cresciuta nello Sporting e poi “emigrata” in Campania, torna in Sardegna e fonda, non ancora trentenne, una società: la battezza Spirito Sportivo. Trent’anni dopo, auguri, quello spirito batte ancora molto forte.