TIFIAMO TUTTI GONZAGA

Riccardo Fois, dalla Santa Croce Olbia alla Gonzaga University

Gonzaga University ha cominciato con una vittoria su North Carolina Greensboro (68-64) il “march madness” – la follia di marzo – il travolgente, massacrante, affascinante, unico, tabellone finale del campionato universitario americano che coinvolge 68 dei circa 300 college statunitensi in una maratona mozzafiato che si concluderà il 3 aprile con la finalissima che disputerà nell’Aladome di San Antonio, Texas, davanti a 68 spettatori. La nostra passione per Gonzaga University nasce dal fatto che l’assistant coach di questa squadra, che l’anno scorso era arrivata a disputare la finalissima, ahinoi perdendola, è Riccardo “Rick” Fois, sardo di Olbia, cresciuto (con Gigi Datome) nella Santa Croce. La squadra dei sogni dove tutti i giovani cestisti sardi, oggi, avrebbero voluto giocare.