NELLA BUONA E NELLA CATTIVA SORTE

Non sembra vero, ma è incredibilmente vero: se perde una, perde anche l’altra, se vince una, vince anche l’altra. Dinamo e Academy unite dallo stesso destino: per 15 volte su 16 (l’ultima la notte di sabato 20 gennaio a Cantù e contro Scafati) hanno ottenuto lo stesso risultato, in quel caso la sconfitta, anche se – è chiaro – giocano in due campionati diversi e soprattutto con obiettivi diversi. È solo una coincidenza, una semplice curiosità. L’unica volta in cui non sono andate a braccetto è stato quando Sassari ha battuto Brindisi e Cagliari è caduta (di uno) a Napoli. Nelle precedenti otto giornate, e nelle successive sette, stesso – identico – risultato. Unite nella buona e nella cattiva sorte.