LA ACADEMY E LA A2

A Treviglio e in casa con Siena, poi a Roma con la Virtus, quindi arriverà Napoli e infine altra trasferta romana contro l’Euro. Cinque partite, due sole al PalaPirastu, cinque scontri diretti: la Academy giocherà contro la seconda metà della classifica, e sarà un passaggio chiave di una stagione che per colpa di sei sconfitte (quattro interne) nelle ultime nove partite ha fatto suonare il campanello d’allarme. Cagliari in trincea, questa salvezza è molto più di una semplice salvezza: è la risposta alla domanda “la volete la A2?”.