GRAND HOTEL DINAMO

Il sostituto di Levi Randolph sarà lo straniero numero 53 della Dinamo nei suoi primi otto anni in Serie A. C’è stata una accelerazione nelle tre stagioni successive allo scudetto: dal 2015 ai giorni nostri il Banco di Sardegna ha ingaggiato infatti 23 stranieri, erano stati 30 nelle precedenti cinque stagioni. Travis Diener ha giocato a Sassari quattro anni, il cugino Drake e Stipcevic tre, due le hanno fatte Easley, Plisnic, Gordon, Logan e Kadji: gli altri 39 hanno ballato in Piazzale Segni un solo campionato. In tal senso è ottima la mossa del presidente Sardara e del general manager Pasquini di confermare già da ora i contratti di Bamforth, Pierre e nelle prossime ore anche Jones. Ripartire daccapo ogni anno non è certo un affare.