BIS-SARDARA

Stefano Sardara può essere fiero delle sue due creature: quella naturale, la Dinamo, e quella adottiva, la Academy. Se i campionati finissero oggi Sassari e Cagliari sarebbero nei playoff, il Banco di Sardegna anche nel Final Eight di Coppa Italia. Nulla è deciso e i giochi sono ancora pericolosamente aperti ma, più o meno a metà stagione, e all’ingresso nel 2018, è arrivato il primo segnale che la Dinamo è sempre in pole position. E che valeva la pena darle una sorellina.