BENVENUTO ESPOSITO

Vincenzo Esposito, quinto allenatore della Dinamo in A, è nato a Caserta nel 1969

Scherzi dell’Enzino: Esposito, da martedì 22 maggio nuovo allenatore della Dinamo, sostituisce Zare Markovski esattamente come era avvenuto a Caserta nella stagione 2014/15. Il 22 maggio è poi una data speciale, benaugurante: nel 1991 la sua JuveCaserta aveva vinto lo scudetto. Ancora? È del 1969, come il suo nuovo presidente, Stefano Sardara. Non lo attende un compito difficile perché non può aver paura di nulla uno che a 15 anni esordiva in A, a 26 debuttava nella Nba, a Toronto, e ha chiuso la sua straordinaria carriera alla media di 16,7 punti nelle 821 partite disputate e adesso è uno dei migliori coach emergenti d’Italia. Esposito, infine, sa benissimo non solo che cosa vuol dire vincere lo scudetto al Sud (ma Sassari è un po’ più al Sud di Caserta): sa anche che cosa vuol dire sostenere il peso di quel trionfo. Il macigno più pesante di cui la Dinamo deve (ancora) liberarsi.