ALESSANDRA, GRAZIE

La pallacanestro sarda, anzi tutta la Sardegna, è fiera di una ex cestista (del Cus Cagliari) che, da anni, lavora come anestesista pediatrica con “Medici senza Frontiere” e con “Emergency” negli angoli più poveri e sperduti della terra: Alessandra Napoleone. Non c’è bisogno di aggiungere altro. Anzi, solo una parola: grazie.