ZARE IL MACEDONE

Doveva essere Zare Markovski il macedone l’allenatore della Academy Cagliari, non ancora Pasta Cellino: all’ultimo momento ha preferito però il Trabzonspor, in Turchia, e il presidente Giovanni Zucca non ha fatto storie dichiarando che “a Cagliari Zare avrebbe dovuto allenare un decennio per guadagnare quel che Trabzon gli offriva per due stagioni”. Però al nostro amico Zare, ex della Dinamo e ora anche ct della Romania, è andata male: è stato esonerato proprio nella settimana in cui i “Cellinos” di Riccardo Paolini battevano la capolista. Lo sport, il basket in particolare, disciplina nella quale non c’è l’ancora di salvataggio del pareggio, sfugge a qualsiasi pronostico. Per questo diciamo: la Academy ha 14 punti, saremmo stati contenti anche se ne avesse avuto qualcuno di meno. Prima si semina, poi si raccoglie.