SASSARI PADRONA DA 37 ANNI

Sulle colonne de L'Unione Sarda, a firma Tarquinio Sini, lo storico sorpasso di Sassari su Cagliari del 1981

Impensabile soltanto quattro anni prima quando il Brill disputava la poule scudetto e la Dinamo giocava tre categorie più in basso, in C, contro Esperia e Congregazione. Quel giorno a Pisa Sassari sorpassa Cagliari nello spareggio che per la Dinamo di Sergio Contini (con Dido Guerrieri direttore tecnico) valeva la promozione e per il Csm (che aveva raccolto la non pesantissima eredità del Brill) la salvezza. Nel segno di Gennaro Guarino: ne aveva fatti 32 (e non c’era il tiro da tre chiudendo con 12/16). Non c’era stata partita: 96-74 (e dalla lunetta la Dinamo aveva scritto solo 26/49). La data è storica: 9 maggio 1981. Quel giorno la Sardegna del Basket aveva cambiato capitale. Da allora non l’ha più cambiata, e sono già passati 37 anni.