GIOCAVAMO CON FERELLO

Era il bello dell’estate cagliaritana, grazie alla straordinaria disponibilità dei campioni del Brill che accettavano di giocare, gratis, all’aperto e sull’asfalto. In questa Cagliari Basket allestita da Giorgio Ariu c’erano Ferello e altri nove ragazzi. Che possono dire a figli e nipoti: ho giocato con Carlos.