EURO E VIRUS, LA LEZIONE DEL BASKET

Accordo fatto. I giocatori e gli allenatori del basket di Serie A, compresi quelli della Dinamo, si ridurranno lo stipendio in misura diversa. Sulla base cioè del guadagno: chi ha di più paga di più, chi ha di meno paga di meno, chi ha poco non paga niente. Una splendida lezione. Da seguire oltre la palla a spicchi: soprattutto nella (cosiddetta e sedicente) società civile.