DINAMO, GLI ULTIMI CAMPIONI

La domanda è lecita, e si sente farsela sempre più spesso: “Scusa, ma se lo scudetto l’ha vinto Venezia perché in Coppa dei Campioni gioca Milano?”. Perché in EuroLega, come nella Nba, alla quale si ispira, non si gioca per meriti ma per titoli: ci vuole una licenza (cioè una sorta di permesso) e in Italia questa licenza ce l’ha solo Milano (per la sua storia) e siccome il ranking europeo attuale prevede una sola squadra italiana, questa è l’Olimpia, che vi parteciperebbe anche se, per assurdo, non dovesse neppure qualificarsi per i playoff. Una piccola soddisfazione ha però le radici in Sardegna: l’ultima squadra italiana a partecipare all’EuroLega da campione d’Italia è stata la Dinamo Sassari.