BERGAMINI, L’ULTIMO UTOPISTA

Come il generale Custer era stato l’ultimo ad arrendersi nella Little Big Horn del basket cagliaritano. Gigi Bergamini, nel 2002, aveva gettato la spugna dopo vent’anni (aveva cominciato nel 1982 con la Serigraf) di soddisfazioni e sofferenze. Ci ha lasciati poco più di dieci anni fa, appena sessantunenne. Era un utopista, ma ci credeva.