SPISSU TRA MEO E POZ

In Nazionale, non c’è dubbio, ci va: ma in quella “sperimentale” di Pozzecco o in quella “vera” di Sacchetti? Marco Spissu attende con ansia le prossime convocazioni: all’orizzonte (sognare non è vietato) l’Olimpiade 2020 e l’Europeo 2021.