POVERO TIRO LIBERO!

Le regole cambiano, si adeguano ai tempi, e in tanti anni ne abbiamo viste di tutti i colori. Negli anni Settanta i “legislatori” avevano preso di mira il tiro libero, chissà perché, inventandosi (forse soltanto in Italia) queste due regole, chi ha una certa età se lo ricorda. Si andava in lunetta per battere due tiri liberi ma se si sbagliava il primo se tiravano comunque altri due. Ma se il primo non toccava neanche il ferro non si batteva il secondo. Benvenuti a Giochi senza Frontiere!