MA E’ UN’ALTRA ACADEMY

Un time-out della Academy Hertz con il nuovo coach Alessandro Iacozza

Ha perso, è vero, ed è la nona sconfitta nelle prime dieci partite: ma, stavolta, giocandosela fino all’ultimo respiro. La Academy del debuttante coach Iacozzasi è arresa in casa anche all’Udine nell’overtime. Rimontando prima un distacco di 15 punti e bruciando poi un vantaggio di 8 lunghezze. Gravi errori pagati a caro prezzo: i liberi sbagliati da Miles e non aver fatto fallo su Spanghero concedendogli la tripla del pareggio. Ma è un’altra Academy: coraggio.