LA SCUOLA SARDA

Una volta c’era una affermata e anche temuta scuola sarda: una sorta di “small ball” perché i quintetti erano piccoli ma veloci, rapide le transizioni, asfissiante la difesa. Il cestista sardo questo era: lo è ancora?