JOLLY DOLIANOVA, LE RADICI DI SASHA

Il Jolly Dolianova con il coach Alberto Cossu e, nel riquadro, Sasha Grant

Il coach in doppiopetto è Alberto Bullone Cossu, fratello di Maurizio Malloreddu Cossu. La squadra è il Jolly di Dolianova, una enclave di grande basket femminile di qualche annetto fa. Sono lì, tra quelle splendide ragazze, autentiche pioniere, le radici del più grande prospetto che la pallacanestro sarda ha oggi: Sasha Mattias Grant. Il papà è britannico, ma la mamma è nata proprio lì, a Dolianova. In quel mitico Jolly di Dolianova.