SUMMER ’68

Questa canzone dei Pink Floyd scritta da Rick Wright, il tastierista, è anche uno dei primi brani post-psichedelici della band inglese fondata da Syd Barrett. Che però, quando esce quel capolavoro che è Atom Heart Mother (che contiene Summer ’68) era già andato via. Una ballata nostalgica che rievoca, con l’aiuto anche di una orchestra, una storia d’amore consumata, in tutti i sensi, nella estate del 1968. Non era un grande amore: la compagna di una notte di Rick era infatti una “groupie”. L’aveva ispirato bene.