LIKE A ROLLING STONE – BOB DYLAN

Basta dire una sola cosa: Rolling Stone, la rivista più prestigiosa del mondo della musica ha stabilito, all’alba di questo secolo, che “Like a rolling stone” di Bob Dylan è la canzone più bella di sempre. Scritta nel 1965 da Robert Allen Zimmerman, il vero nome del premio Nobel del Minnesota, inserita nell’album Highway 61 Revisited. Talmente bella, profonda, rivoluzionaria, che a Like a Rolling Stone (come una pietra che rotola, cioè come uno che vaga senza meta) è stato oggetto di un libro, scritto da Greil Marcus, una tesi di oltre 200 pagine. Per raccontare questo capolavoro, l’ennesima provocazione di Bob Dylan, la migliore.