QUEI BABY TERRIBILI DELLA DINAMO 1960

La leva cestistica della classe 1960 della Dinamo con il presidente Dino Milia

Il commovente jeans a zampa di elefante del grande Silvio Angius fa capire che siamo nella prima metà dei favolosi Anni Settanta quando a Sassari sbocciò una delle più belle squadre giovanili sarde di tutti i tempi, la classe 1960 e dintorni. Facilmente riconoscibili Sergio Milia, Beppone Pirisi, Gennaro Guarino, oltre al mitico Avvocato, allora cinquantenne. Poche chiacchiere: questa squadra (Allievi) si classificò al sesto posto in Italia alle finali Nazionali disputate in Liguria. Come l’Aquila classe 1953 di Franco Carpineti, della coppia Franzini-Galasso, sesta per due anni consecutivi alle finali Allievi prima e Juniores poi.