MARBO, LA BEFFA DEL 1989

L'Olimpia Marbo con i coach Manca e Melillo, il sassarese Pirisi, i giovanissimi Pedrazzini e Velluti, gli ex esperini Spada e Zucca

Nel 1989, trent’anni fa, Cagliari aveva due squadre in B2. Ma che squadre! L’Esperia (di Massimo Mangano) e l’Olimpia Marbo (di Paolo Manca): la prima venne promossa in B1, la seconda fallì i playoff per due soli punti. Perché aveva perso i due derby ma anche perché l’unica sconfitta interna dell’Esperia contro Palermo aveva di fatto escluso dai playoff l’Olimpia. A vantaggio proprio del Palermo, squadra della città del coach granata: diversamente, nei playoff, la semifinale sarebbe stata proprio il derby.