CSI

CSI

L’Esperia campione italiana del Csi nel 1956: inconfondibile la sagoma di Ezio Lotti, il primo da destra