ARBUS, QUELLA SPORCA CINQUINA

Paolo Ritossa, il primo a sinistra, con Vascellari e Bertocchi con la tuta granata dell'Esperia

Campionato di Promozione Regionale del 1973: c’è l’Arbus che stabilisce un record tuttora imbattuto e forse anche imbattibile. Il quintetto-base è formato da cinque giocatori, cinque ex “top player” che arrivano da Cagliari e che, dopo anni di derby Aquila-Esperia-Olimpia, non ne vogliono proprio sapere di dire basta. Eccolo, quello starting five: Tonio Murru, 47 anni, Sergio Massidda (44), Piercarlo Viotti e Giorgio di Matteo (40) e il “giovane” Paolo Ritossa (appena 35). Oggi a quell’età si fanno le gare di triathlon e di maratona: mezzo secolo fa era diverso. E quella splendida sporca cinquina vinceva pure.