BALONCESTO

Facile: pallacanestro in spagnolo. Ma poi? Spulciando qua e la, ce ne sono un paio che sembrano tratti da un film di Totò: il back-door è “una jugada de puerta trasera”, the bench, la panchina, sono “los suplentes”, dunk, la schiacciata, è “clavada”, l’infrazione di passi (travelling in inglese) diventa “caminar”. Infine il più bello: pick and roll si traduce “una pantalla con giro”. Meglio l’inglese.