QUATTRO MORI CONTRO UNO

Nel 2015 la finale scudetto, vinta dalla Dinamo a Reggio Emilia, aveva fatto registrare il record di ascolto in Sardegna: uno share, su RaiTre, del 50%. Oggi Sassari disputa la sua seconda finale scudetto e, come in quel mitico 26 giugno 2015, ci sarà un popolo incollato davanti alla tv. Con ottimismo: perché Quattro Mori valgono più di uno solo. Quello di Venezia.