DA UN PRATO (FERNANDO) ALL’ALTRO (PATRICIO)

L'ex Brill Fernando Prato (a destra) con il figlio Patricio

Il 18 novembre a Cagliari succederà una cosa mai vista: ospite della Academy sarà l’Imola nella quale milita un erede del Brill, Patricio Prato, figlio di Fernando, l’italoargentino nell’anno della poule scudetto. Prato era un’alapivot dai piedi veloci (giocava divinamente sul fondo della zona 1-3-1) e dal grande temperamento. Classe 1951, difensore super, ottimo rimbalzista (5,1 a partita), tirava con il 42% (media punti 4,9). Il senso di quanto tempo sia trascorso da allora sta nel fatto che Patricio ha 39 anni. Ma c’è dell’altro, un altro figlio d’arte: vice di Imola è Mauro Zappi, il figlio di Gianni, coach dell’Esperia che nel 1991 aveva sfiorato la A2.