MURRU

MURRU

Roberto Murru, il terzo da sinistra in piedi, quand’era un giovanissimo cestista dell’Aquila